BARDOLINO

Bardolino

Posizionata ai piedi delle colline moreniche ricoperte di vigneti ed ulivi Bardolino è una delle più conosciute e frequentate mete turistiche del lago di Garda, sia per la sua bellezza paesaggistica sia perché ogni anno è sede di molti eventi e manifestazioni culturali ed artistiche.

Come arrivare a Bardolino? Il paese si trova sulla riva est del lago e dista circa 30 km da Verona: benvenuti!

Bardolino confina a nord con Garda, a sud con Lazise e a est con Costernano, Pastrengo e Affi.

Bardolino non è conosciuta soltanto per la produzione del famoso rosso Bardolino o del Rosé Chiaretto, ma anche per le bellezze del centro storico, con i suoi vicoli, i molti negozi, i tipici ristoranti e le lunghe passeggiate sulla riva del lago.

Oltre alle splendide cornici panoramiche in riva al lago, al centro storico, alle stradine piene di fiori e negozi di souvenir, questa cittadina cela una storia molto antica e tesori che bisogna assolutamente scoprire per imparare ad amarla davvero: il suo nome significa “piccolo luogo dei longobardi”.

COSA VEDERE A BARDOLINO

Nel paese la prima cosa da vedere è il Castello che fu edificato nel IX secolo, all’interno della politica edilizia di protezione. Questo castello non ha vissuto una vita tranquilla, ma è stato continuamente rimaneggiato, fino a costituire con la famiglia degli Scaligeri l’unica fortezza del paese. Altro monumento importante è la Chiesa di San Zeno, considerata fra i più importanti monumenti storici d’origine carolingia in Italia. Altra attrazione di Bardolino è San Severo, una Chiesa in stile romanico del XII secolo, anche se all’interno ci sono delle aree ancor più antiche. Numerose sono anche le ville antiche e i punti estremamente panoramici e indimenticabili, come le pergolate fiorite e gli edifici coperti di piante rampicanti e fiori multicolore, che ricordano il dominio veneziano che ha contribuito molto al fascino e all’arte di questo splendido centro oggi dedito al turismo, grazie ad una grande quantità di strutture ricettive di ogni tipologia che permettono a tutti soggiorni apprezzabili.

Da visitare è anche il Museo del Vino situato nella Cantina dei Fratelli Zeni, in cui sono esposti i principali attrezzi vitivinicoli usati dal passato al presente. Altro museo è quello dell’Olio, che si trova nella vicina località di Cisano. All’interno è possibile ammirare un frantoio dell’800 ancora funzionante e una collezione di antiche attrezzature olearie, tanti arnesi antichi e documenti relativi alla produzione dell’olio d’oliva.

Bardolino non è solo una meta per gli amanti della storia, ma anche per escursionisti e sportivi: piste ciclabili e percorsi dell’entroterra vi porteranno alla scoperta di paesaggi mozzafiato.

RISTORANTI BARDOLINO

Bardolino offre ogni tipo di struttura per il vostro soggiorno: hotel, pensioni, residence e campeggi ed è una meta ideale per i buon gustai: lungo la Strada del Vino potrete sostare nelle diverse cantine e gustare prelibate specialità nelle tipiche trattorie.

La tradizione culinaria di Bardolino si basa su prodotti naturali di provenienza locale. Nel lago vivono più di venticinque tipi di pesce, tra le quali la trota e la carpa sono particolarmente consigliate in combinata con le salsine caserecce. Immaginate di assaporare tipiche specialità di pesce accompagnate inoltre da un bicchiere di buon vino nei ristoranti e nelle taverne di Bardolino.

Un ulteriore prodotto tipico della gastronomia locale è il tartufo, che cresce sulle pendici del Monte Baldo, sulle colline moreniche e sulle rive orientali del Lago di Garda. Grazie alle sue notevoli qualità è un prodotto conosciuto e apprezzato in tutto il Veneto. Ogni anno, ha luogo l’importante evento “Profumo di Tartufo del Baldo”, un luogo d’incontro per tutti gli amanti del tartufo.

NEGOZI E MERCATI BARDOLINO

Il mercato settimanale con prodotti locali e interessanti occasioni si svolge il giovedì e inizia al mattino presto per terminare intorno alla una. Rinomato soprattutto per le sue specialità di formaggio, ma anche per chi non ama il formaggio rappresenta un’esperienza di shopping, da sempre si possono qui trovare anche ottimi distillati. Tutti i giovedì dalle 08.00 alle 13.00.

Mercato settimanale di Calmasino di Bardolino: il mercato a km 0, qui si trovano prodotti regionali direttamente dai produttori locali. Tutti i sabati dalle 07.30 alle 13.00.

Nei week end negozi aperti: abbigliamento, agenzie, antiquariato, arredamenti, autosaloni, bar, botteghe, calzature, cartolerie, cappelleria, casalinghi, arredi e ceramiche, coloniali, empori, enoteche, erboristerie, ferramenti, fiorai, gelaterie, intimo, librerie, mercerie, macellerie, noleggi barche, laboratori, gioiellerie ed orificerie, ottica, osterie, outlet, panifici, parrucchieri, pasticceri, pelletterie, pescherie, pizzeria, profumerie, pub, ristoranti, rosticcerie, salumerie, rivendite, tabaccherie, supermercati, vinerie e yogurterie.

EVENTI BARDOLINO

Durante l’anno, a Bardolino si organizzano numerose manifestazioni che attirano molti ospiti in questo centro del nord Italia sul Lago di Garda: Il carnevale di Bacchus e Ariadne, l’Aperitivo sotto le Stelle a inizio agosto, il Garda Festival con una vasta gamma di giochi estivi e la famosa “Festa dell’Uva e del Vino“, solo per citarne alcuni.

SPIAGGE BARDOLINO

Le spiagge principale sono Punta Mirabello e Punta Cornicello sono due piccole, pittoresche lingue di terra che si estendono dal paese nelle acque del lago. Con un clic qui sotto elenco completo di tutte le spiagge di Bardolino: libere, pubbliche, balneabili con affitto ombrelloni e lettini, servizi per animali e famiglie con bambini. Aperitivo in barca tutti i giorni!

BARDOLINO E IL SUO VINO

La zona della produzione delle uve atte a produrre i vini a denominazione di origine controllata e garantita “Bardolino Superiore” comprende in tutto o in parte i territori dei comuni Bardolino, Garda, Lazise, Affi, Costermano, Cavaion, Torri del Benaco, Caprino, Rivoli Veronese, Pastrengo, Bussolengo, Sona, Sommacampagna, Castelnuovo, Peschiera, Valeggio.

Il terreno delle colline moreniche della zona Gardesano-Veronese, zona del Bardolino DOC e DOCG, ha una particolare attitudine viticola.

La Denominazione di Origine Controllata e Garantita “Bardolino Superiore”, anche con l’indicazione “Classico”, si ottiene dalle uve Corvina Veronese (Cruina o Corvina) 35-65%, (è tuttavia ammesso nella misura massima del 10% la presenza della varietà Corvinone in sostituzione di una pari percentuale di Corvina, purché il Corvinone sia coinvolto in terreni ricchi di scheletro), Rondinella 10-40%, Molinara, Rossignola (Rossetta), Barbera, Sangiovese, Marzemino, Merlot, Cabernet Sauvignon da soli o congiuntamente per un massimo del 20% con limite massimo del 10% per singolo vitigno. Il numero minimo di ceppi per ettaro è di 3300.

La produzione massima di uva non deve essere superiore a 9 tonnellate per ettaro di vigneto in coltura specializzata, con una resa massima d’uva in vino del 70%. Le uve destinate alla vinificazione devono assicurare al vino a denominazione di origine controllata e garantita “Bardolino Superiore”, una gradazione alcolica complessiva minima di 11,5% in vol. e abbia un periodo di affinamento di almeno 1 anno, a decorrere dal primo novembre dell’annata di produzione.

Le operazioni di vinificazione e di affinamento dei prodotti destinati ad essere designati con la specificazione aggiuntiva “Classico”, devono essere effettuate all’interno della zona delimitata. Il “Bardolino Chiaretto” viene ottenuto con la vinificazione in “rosa” delle uve (con macerazione minima delle bucce); si ricava un vino rosato, dal profumo fruttato e dal gusto fresco e ammiccante, talora piacevolmente asprigno, straordinario quando la stagione scalda, con pietanze di pesce e molluschi. E’ probabilmente il vino rosato italiano più prodotto. Il Chiaretto viene anche spumantizzato, in prevalenza con metodo Charmat ma c’è anche chi utilizza il prestigioso metodo Classico. I vini a denominazione di origine controllata e garantita “Bardolino Superiore”, all’atto dell’immissione del consumo, devono rispondere alle seguenti caratteristiche: colore rosso rubino chiaro a volte cerasuolo, tendente al granato con l’invecchiamento oppure al rosa nel tipo Chiaretto; olfatto vinoso, caratteristico e delicato; sapore asciutto, sapido ed armonico con finale leggermente amarognolo. Il Bardolino si accompagna a minestre e a zuppe come quella “scaligera”, a tagliatelle o a primi di risotto con funghi, fegatini o piselli. Ottimo se accompagnato al vitello glassato con contorno di funghi o a piatti a base di carne bianca. Vino di facile beva, è considerato per eccellenza il vino da “tutto pasto”.

CAMPEGGGI PER FAMIGLIE CON BAMBINI BARDOLINO

Se andate in vacanza con i bambini sulla sponda veronese Bardolino è la destinazione che fa per voi. I campeggi di Bardolino sono situati sulla riva orientale del lago. È uno dei luoghi più belli di tutta la regione. L’acqua blu del lago è garanzia di tante ore di divertimento per tutta la famiglia specialmente per i vostri bimbi: potete nuotare, andare in barca e dedicarvi a tanti altri sport acquatici. Andare in campeggio a Bardolino è sinonimo di vacanze attive, green e nel totale rispetto dell’ambiente.

BARDOLINO METEO

Non abbiate paura di sudare! Adagiato al centro della Riviera degli Olivi è un’oasi di distensione per lo splendore del paesaggio e per il suo clima dolce, dai miti inverni e dalle temperate estati, costituisce un determinante fattore nella positiva caratterizzazione della richiesta turistica.

mite, un luogo incantevole dove trascorrere le propria vacanza. 

Ecco le temperature medie a Bardolino durante l’anno

Dicembre – Febbraio: aria 5° – 15°, acqua 6° – 10°

Marzo – Maggio: aria 16° – 24°, acqua 9° – 18°

Giugno – Agosto: aria 25° – 32°, acqua 17° – 27°

Settembre: aria 21° – 28°, acqua 17° – 22°

Ottobre – Novembre: aria 10° – 15°, acqua 10° – 20°

PARCHEGGI BARDOLINO

Elenco completo dei parcheggi consigliati a Bardolino sia gratuiti che a pagamento.

Via San Zeno, 43
37011 Bardolino (Verona)

Via Gardesana dell’Acqua, 11
37011 Bardolino (Verona)

Piazzale Aldo Moro, 1
37011 Bardolino (Verona)

Via Cristoforo Colombo, 1
37016 Bardolino (Verona)

Via Guglielmo Marconi, 14
37011 Bardolino (Verona)