SPIAGGE SIRMIONE

Spiagge a Sirmione

Organizzare un week end romantico o pianificare una vera vacanza a Sirmione, nel cuore del lago di Garda, significa sicuramente optare per una delle mete più ambite non solo  in Italia, ma nel mondo. Questa cittadina, infatti, offre contesti indimenticabili come romantiche passeggiate per innamorati lungolago, possibilità di visitare le grotte del poeta Catullo, il castello medioevale e non solo.

FESTE IN BARCA SIRMIONE

TUTTI I GIORNI FESTE IN BARCA E TOUR DELLA PENISOLA CON CONDUCENTE ED APERITIVO A BORDO .. POSSIBILITA’ DI CENE ROMANTICHE SOLO SU PRENOTAZIONE!

Sirmione, la perla del Lago di Garda non poteva non primeggiare anche per le sue spiagge e le sue acque, le più limpide, trasparenti e pulite del Lago di Garda. La qualità dell’acqua è costantemente monitorata e certificata e la vista ed il panorama sono mozzafiato, infatti, la penisola di Sirmione si trova proprio nel mezzo del Lago di Garda meridionale.

SPIAGGE LIBERE ED ATTREZZATE

Le spiagge di Sirmione sono otto, alcune attrezzate con comodità e servizi, altre libere. La prima spiaggia che citiamo è a Punta Grò un oasi naturale con spiaggia libera e possibilità di noleggio sdraio, pedalò e sci nautico, la spiaggia di Sirmione Galeazzi con accesso e parcheggio libero presenta sassi ed erba con campi da gioco di beach volley, ping pong, divertimento per bambini, pedalò, canoe, windsurf ed un ottimo bar per mangiare e bere. Proseguiamo poi con Punta Staffalo comodissima da raggiungere poiché situata vicino al centro di Sirmione con accesso libero e sassi, il Lido Brema si trova invece a tre chilometri dal centro di Sirmione ed è una spiaggia attrezzata con accesso e parcheggio libero, sassi ed erba, un bar dove poter pranzare e dissetarsi, si possono praticare diverse attività come kitesurf, windsurf, canoa, pedalò, beach volley e ping pong. Per i più piccini e le famiglie il Lido di Lugana è una spiaggia attrezzata con accesso libero e giochi a loro dedicati, sassi ed erba, situata a soli quattro chilometri dal centro, ha il parcheggio, un ottimo ristorante e servizio bar e noleggio pedalò. Un’altra spiaggia con accesso e parcheggio libero è il Lido Parrocchiale che dista quattro chilometri dal centro ed è caratterizzato da un bellissimo prato verde.

Tra le spiagge di Sirmione impossibile non far visita al Lido delle Bionde nome originario da “ biunda “ ossia luogo recintato. Posizionato in una piacevole caletta dolce e romantica fra il Parco di Villa Cortine ed i resti della Villa Romana, dimora di Catullo, turisticamente conosciuta come “Grotte di Catullo”, luogo ideale e naturale dove trascorrere una giornata speciale sul Lago di Garda immersi nei colori verdi della natura e turchesi dell’acqua pulitissima e limpidissima. Il posto suggestivo e meraviglioso è anche meta ambita per sorprendere la propria dolce metà con bellissimi scatti che rimarrano a ricordo di un week end od una vacanza indimenticabile a Sirmione, la perla del Lago di Garda. Consigliatissimo tra i ristoranti romantici di Sirmione il “ ristorante Lido delle Bionde “con la possibilità di apprezzare la tipicità della cucina del Lago di Garda, specialità di pesce e di carne, il tutto accompagnato da ottimi vini prodotti sulle sponde gardesane. Per coloro che non vogliono perdere minuti preziosi per la tintarella vi è la possibilità di assaggiare degli eccezionali, e veloci, piatti freddi e prelibatezze della zona.

Vietata ed imperdibile una giornata da trascorrere alla spiaggia Giamaica in località Sirmione raggiungibile in barche private o a piedi esclusivamente quando l’acqua del lago è bassa. La spiaggia è libera e caratterizzata da imponenti, grandiosi e spettacolosi lastroni di roccia che affiorano nel punto dove le acque del Lago di Garda assumono le colorazioni più cristalline e trasparenti invitando i turisti a bagni e tuffi indimenticabili. Sdraiati sotto un piacevole sole e circondati dalla rigogliosa vegetazione che madre natura alla spiaggia Giamaica ha voluto donare, avrete la certezza di sentirvi in un paradiso che nulla ha da invidiare alle mete esotiche più ambite.