SLACKLINE LAGO DI GARDA

Slackline lago di Garda

Una delle cose migliori delle slackline è che sono portatili: basta una fettuccia (la linea) ed i cricchetti per fissare la linea ad un albero ed ottenere la giusta tensione. La possibilità di portare in giro la tua palestra nello zaino significa che sei molto più propenso a usarla.

Perfetto ma in tanti si staranno chiedendo: cosa è lo slackline? Dove si può imparare o praticare sul lago di Garda?

Lo slacklining è un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico. Il nome di quest’attività deriva dalla slackline ossia una fettuccia di poliestere o nylon tesa tra due punti sulla quale si cammina. Giusto per capirci al volo ve lo illustriamo con un immagine.

Slackline sul lago di Garda

Immagina una sottile striscia di tessuto di nylon leggermente allentata tesa tra due alberi. Poi immagina di bilanciarti, rimbalzare e lanciarti in funambolismi sopra di essa. Benvenuto nel mondo dello slacklining, uno sport d’avventura che ti servirà anche per rimanere in forma.

Questo sport che sempre più sta prendendo piede sul lago di Garda può essere fatto sia dai principianti sulle basse linee realizzate nei parchi sia da veri e propri professionisti sempre con tutte le dovute regole e precauzioni del caso.

Comune denominatore per bambini, adulti al primo approccio o professionisti navigati è il contatto con la natura oltre che i tanti benefici fisici soprattutto alle articolazioni di ginocchia e caviglie, questo efficacissimo allenamento, inoltre, allena i muscoli di addominali, gambe, schiena e braccia.

Infine un’ultima ma non per importanza considerazione sulla respirazione e la meditazione: bisogna mantenere la mente libera e concentrata sull’obbiettivo da raggiungere. Quando inizi la slackline la tua mente è molto occupata su come mantenere l’equilibrio ed è davvero difficile liberarla. È fondamentale concentrarsi sulla respirazione ottenendo un vero e proprio stato meditativo.

Slackline sport green al 100%

Posti consigliati per slackline sul lago di Garda: Torbole, Riva del Garda, Malcesine e Garda (Trentino), Peschiera, Bardolino e Lazise (Veneto sponda Verona), Desenzano, Sirmione, Salò (Lombardia sponda Brescia).

Thx RedBull per immagine.

redazionelagodigarda@gmail.com