VINITALY 2022

Vinitaly 2023 Verona

Tutto il lago di Garda ed in particolar modo la sponda veronese sono pronte ad accogliere l’attesissima edizione del Vinitaly 2023: special edition a Verona dopo anni di attesa e rinvii quest’anno si torna con i calici all’insù!

Vinitaly è l’evento italiano dedicato al mondo del vino più conosciuto in assoluto e sono tantissime le persone che ogni anno si muovono verso Verona tra produttori, giornalisti, blogger e semplici curiosi.

55esima edizione con le date ufficiali stabilite nei giorni da definire di Aprile 2023 insomma un week end all’insegna del buon mosto d’uva.

Indirizzo: Vinitaly 2023 si svolge presso Veronafiere, viale del Lavoro, 8 (Verona) con orario continuato dalle 09.30 del mattino sino alle 18.00 della sera. Si ricorda che non è permesso l’ingresso ai minori di 18 anni, anche se accompagnati.

I prezzi del biglietto d’ingresso sono i seguenti: euro 90 – acquistato online euro 85: speciale promo abbonamento (4 ingressi 18+ età) € 160 – acquistato online € 150!

STORIA, CURIOSITA’ ED ATTUALITA’

La storia di Vinitaly inizia molti anni or sono ed è ricca di avvenimenti che forse non tutti conoscono: è nato nel 1967 quando il 22 e il 23 Settembre si svolsero a Verona le Giornate del Vino Italiano nel Palazzo della Gran Guardia.

Vinitaly è un Salone Internazionale del vino che si tiene ogni anno a Verona, in Italia, cui partecipano alcuni tra i più famosi produttori, importatori, distributori, ristoratori, giornalisti, tecnici da tutto il mondo.

Se non ne hai mai sentito parlare finora drizza bene le antenne, perché si tratta di uno degli eventi da non perdere se sei già dentro il mondo del vino o se vuoi prenderne parte.

Creato nel 1967 appunto, il Vinitaly è la più grande esposizione enologica al mondo e presenta oltre 4000 produttori. Si svolge ad aprile ed è aperto al pubblico, con biglietti disponibili in anticipo. I visitatori che partecipano alla fiera nel corso dei quattro giorni sono più di 150.000. Si tratta di un evento importante per tutta l’industria vinicola, in quanto vi si stabiliscono di anno in anno gli standard e i criteri relativi alle nuove annate e alle etichette emergenti. Questo significa che, se decidi di andare anche tu, potrai godere di vari pareri esperti su ciò che sarà in commercio durante l’anno.

I premi non sono riservati solo alle etichette: ai critici e a chiunque abbia contribuito alla diffusione delle notizie su e durante il Vinitaly vengono conferiti premi come quello vinto da Marvin Shanken, il fondatore della rivista Wine Spectator, o da Hugh Johnson, Master of Wine e scrittore di vino e tanti altri ancora. Diventato ormai un marchio di garanzia, il Vinitaly comprende anche gli eventi in preparazione della fiera come il Vinitaly International Academy, che forma gli studenti avanzati su ciò che vedranno, o l’attesissima assegnazione del premio 5 Star Wine, da parte di una giuria ufficiale di quasi 100 esperti di altissimo livello. Non si tratta di una manifestazione per bevitori di vino occasionali, ma di un evento molto importante che attrae industriali, esperti e intenditori.